Venerdì 27 maggio si è riunita l’Assemblea dell’Associazione siciliana musica per l’uomo presso la casa di accoglienza di San Francesco di Cefalù. Il neo presidente eletto Mario Macaluso ha introdotto i lavori presentando i progetti nuovi per rinvigorire l’associazione. Dopo l’introduzione del presidente è stata chiesta a tutti i presenti la propria disponibilità a rinnovare il tesseramento e a esprimere il proprio parere sulla programmazione. È emerso che l’attività della corale continuerà ma sarà affiancata da altre attività che verranno intraprese in seno all’associazione. Il direttore artistico, già direttore del coro, ha presentato due proposte nell’immediato la prima da tenersi giorno 26 giugno prossimo a Taormina organizzata dal CAI e la seconda la partecipazione ad un progetto ideato dal maestro Antonio Sottile di un coro monodico delle Madonie di canti popolari. Per quanto riguarda la prima proposta è stato già contattato il maestro del coro Ekart che curerà e dirigerà i canti con i quali si parteciperà a Taormina. La sua partecipazione per il primo mese di prova sarà gratuita. Per giorno 3 agosto è previsto il premio Maria Elisa di Fatta, giorno 4 agosto verrà organizzato dall’Associazione il festival di musica leggera e l’associazione degli emigrati nel mondo donerà €400 al vincitore. Inoltre nei prossimi giorni si provvederà a stilare un volantino da distribuire a tappeto in tutta la città per invitare quanti lo volessero a associarsi all’associazione.

Di Andrea