Geraldina Turdo trionfa con il Video su Sant’Ambrogio al Premio “INcanto fra i Borghi”

Un’atmosfera magica ha pervaso il Teatro Cicero di Cefalù giovedì 30 maggio, durante la cerimonia di premiazione del concorso “INcanto fra i Borghi”. Organizzato dalla nostra Associazione, l’evento mira a valorizzare il territorio delle Madonie e della Valle dell’Halaesa attraverso la creatività e l’arte audiovisiva. Quest’anno, il prestigioso premio è stato vinto dal suggestivo video dedicato al borgo di Sant’Ambrogio, realizzato da Geraldina Turdo con la preziosa collaborazione di Roberta Barranco, Max Aiello ed Emanuele Carlisi.

La giuria tecnica, composta dai sindaci del territorio, i parroci di Cefalù e alcuni esperti dell’immagine, è stata presieduta dal noto giornalista Alessandro Matalone. Dopo attenta valutazione, la giuria ha decretato il video di Turdo come il migliore tra i numerosi partecipanti. Il successo del video è stato ulteriormente confermato dal Premio della Giuria Popolare, assegnato dai voti del pubblico presente in sala.

Durante la serata, sono stati proiettati undici dei venti video in concorso, tutti caratterizzati da una colonna sonora che comprende brani di colonne sonore famose, interpretati dalla Corale della nostra Associazione. Questo elemento ha aggiunto un tocco di raffinatezza e emozione a ciascun lavoro presentato.

L’evento è stato aperto in modo memorabile dalla Corale dell’Associazione, diretta dal maestro Ildebrando D’Angelo e accompagnata dall’orchestra, che ha regalato al pubblico un’esibizione indimenticabile. A presentare la serata con eleganza e professionalità sono state Daniela Guercio e Fabrizia La Spisa.

Uno dei momenti più toccanti è stato il monologo scritto e interpretato dall’artista Liana D’Angelo, che ha ripercorso gli ultimi istanti della vita di Francesca Morvillo accanto a Giovanni Falcone. La performance ha profondamente emozionato il pubblico, che ha tributato un lungo applauso all’artista.

Nel corso della manifestazione, ai sindaci del territorio è stata consegnata la Guida Turistica per i residenti delle Madonie e della Valle dell’Halaesa, uno strumento prezioso per promuovere le bellezze locali e incentivare il turismo.

Alla fine della serata, tutti i video maker che hanno partecipato al concorso hanno ricevuto un attestato di merito per il loro impegno e talento. Tra questi, oltre a Geraldina Turdo, sono stati premiati Fabiana Barbera, Lorenzo Bellino, Elisa Boscia, Giuseppe Cerami, Natale Civello, Aurelio Cristina, Sofia Favata, Alessandro Giacomo, Miranda Indulsi, Flaminia La Placa, Eleonora La Scuola, Salvo Messina, Giuseppe Nicchitta, Ileana Papanno, Jessica Porretta, Martina Rinchiusa, Rosario Scelsi, Matteo Sottile, Dorian Valero, Valerio Vena e Asia Venturella.

Il successo del video di Geraldina Turdo su Sant’Ambrogio non solo rappresenta un riconoscimento per il talento degli autori, ma anche un omaggio alle bellezze e alla storia del nostro territorio, unendo arte e cultura in un connubio che valorizza le radici e le tradizioni locali.